mercoledì 4 luglio 2012

Project 10 books

Giugno è stato a tutti gli effetti un mese strano. Non saprei nemmeno dirvi perché esattamente, sta di fatto che non vedevo l'ora finisse. Ho anche affrontato un blocco del lettore allucinante, di quelli che non mi erano mai capitati, l'ameno non in maniera così acuta. Ho iniziato qualcosa come dieci libri e ne ho terminati a stento due. Pazienza, cose che capitano. Mi dispiace solo che anche a causa di suddetto blocco abbia trascurato così tanto il blog. Ma giugno è stato anche un mese di riflessioni e traguardi raggiunti. Sono infatti felicissima di poter dire di non aver acquistato nessun libro, ma proprio nessuno, per tutto quanto il mese. Me lo sono imposta e ce l'ho fatta, e non è stato nemmeno troppo difficile. Come ormai ben sapete, infatti, faccio parte di quell'ampia categoria di lettori affetti da "crisi di acquisto compulsivo di libri". Insomma, quando entro in libreria ne esco carica di borse. Non va bene. Anche perché, oltre ad essere decisamente deleterio per il mio misero portafoglio, è pure un po' senza senso: ho la casa letteralmente sommersa dai libri, non rischio di rimanere a mani vuote. Almeno non per i prossimi 3 anni!
Così, contenta e soddisfatta di questo piccolo traguardo conquistato, ho deciso di proseguire sulla retta via partecipando al Project Ten Books lanciato sul gruppo Facebook Youtoubers che parlano di libri. Le adesioni sono state talmente tante che onestamente non ricordo più chi sia stato a lanciare l'idea.
Il progetto è molto carino e semplice: consiste nel non acquistare libri finché non se ne saranno letti dieci già in nostro possesso. 

E questi sono i miei Fantastici 10. 


Partendo dall'alto:
  • Il buio oltre la siepe di Harper Lee
  • Harry Potter e il calice di fuoco di J.K. Rowling
  • Misery di Stephen King
  • Cecità di José Saramago
  • Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson
  • Comma 22 di Joseph Heller
  • E liberaci dal padre di Elizabeth George
  • Un giorno mi troverai di Kim Edwards
  • Il codice Rebecca di Ken Follet
  • Heat Rises di Richard Castle
E voi? Che ne dite di partecipare?

18 commenti:

  1. Ohhh, che bella idea, sembrano i cari vecchi buoni propositi, quelli che ti insegnava la nonna (e che non portavo mai a termine!).
    Giugno è stato un mese un po' strano anche per me, ma per il caldo, mi ha messa k.o. Prendevo un libro in mano e dopo 10 minuti dormivo. E non di sera, anche di pomeriggio, anzi il "dopo pranzo" era deleterio! Non che luglio sia iniziato meglio, ma spero si riprenda!
    Buone letture allora, sono curiosa di sapere come troverai Cecità e Misery!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah anch'io con i buoni proposito non vado d'accordo. Infatti spero proprio di riuscire a resistere e portare a termine questo progetto :-)

      Elimina
  2. Che bella iniziativa!
    La farei anche io, se non avessi già 10mila sfide in corso... ^_^
    Io non vedo l'ora di leggere molti libri che sono fra i tuoi 10, ma soprattutto "Il buio oltre la siepe", facci sapere cosa ne pensi poi! :)

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi parlare di sfide ti prego. Io ho decisamente esagerato e temo di non concluderne nessuna, se vado avanti di questo passo...

      Elimina
    2. Io qualcuna l'ho già conclusa, ma devo mettere lo sprint nei prossimi 5 mesi (dio come manca poco!) per finire tutte le altre! :D

      Valentina
      www.peekabook.it

      Elimina
  3. E infatti ho sentito assai la tua mancanza >_<
    Bella iniziativa, peccato che io non abbia così tanti libri da leggere in casa T-T ormai se faccio acquisti, è festa grande...
    Però bella idea. Posso chiederti se hai un canale Youtube? O se me ne puoi consigliare qualcuno di libroso che meriti?
    (Io adoro sia Elizabeth George che la trilogia di Larsson, per non parlare della mia devozione a Harry Potter *__*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oooooh, mi tremano i baffi... che bello quando qualcuno sente la tua mancanza :-)
      Allora un canale sul tubo ce l'ho, lo trovi qui sotto nella barra Wibiya, ma almeno per il momento non faccio video. Mi piacerebbe, ma mi vergogno un po'. Forse in futuro.

      Di canale librosi ormai ce ne sono davvero tanti, i miei preferiti sono:
      Prismatic310 http://www.youtube.com/user/prismatic310 Federica è bravissima, parla un po' di tutto (libri, cinema e serie tv) e passerei ora ad ascoltarla
      The Lady of Books http://www.youtube.com/user/TheLadyOfBooks molt simpatica e con consigli sempre molto validi
      Pensieri di carta http://www.youtube.com/user/luisaa85 Luisa è bravissima, secondo me, ed è la ragazza che ha lanciato il tag sulle cose che odi quando leggi un libro
      Maharet Otonashi http://www.youtube.com/user/MaharetOtonashi sempre ricca di spunti interessanti
      Poi ce ne sono davvero tanti: MissTortellino, MrsEvvivame, LadyMija.
      Fammi sapere :-)

      Elimina
    2. Beh, sappi che sei tra quei 5-6 blog che vado sempre e comunque a controllare periodicamente ù_ù
      E se farai video, hai già una view è_é/
      Grazie mille per i consigli, spulcerò adeguatamente *w*
      ... ci voleva, un bello sciopero degli autobus xD

      Elimina
    3. ma grazie!!!! sappi che la cosa è decisamente ricambiata :-)
      fammi sapere come hai trovato i canali, sono curiosa

      Elimina
  4. Bella idea! Io in effetti ne avrei bisogno, visto che continuo a comprare e per quanto legga, il livello di non iniziati non si abbassa...conto nel mio ritorno a casa dei miei giù...lì non ci sono librerie che possano tentarmi e così riesco ad alleggerirmi di qualche tomo...chissà riesco a partecipare anche io...
    tra quelli che hai in gara, sono curiosa id sapere come andrà la tua lettura di Il buio oltre la siepe, una delle migliori letture degli ultimi anni...e anche cecità!!
    Buone letture Nicky! ;-)

    RispondiElimina
  5. dai dai, che insieme ci facciamo forza a vicenda ;-)
    Ti fa farò sapere al più presto le mie impressione su i due romanzi, sono anche quelli che mi ispirano di più

    RispondiElimina
  6. ma lo sai che uno dei miei obiettivi per il 2012 è quello di finire tutti i libri che ho in stand-by prima di comprarne altri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei davvero brava. Per quanto mi riguarda di libri in stand by ne ho decisamente troppi, finirli tutti entro il 2012 è più che impossibile. Intanto comincio con questi 10... un passettino alla volta :-)

      Elimina
  7. Decisamente un'ottima idea! Aderisco e ti aggiorno sui miei progressi! Il primo dei 10 è "The Help" di Kathryn Stockett.
    Sono curiosa di leggere la tua recensione su "Il buio oltre la siepe"!!! A me è piaciuto tantissimo! :)

    RispondiElimina
  8. E' un' idea fantastica! Aderisco anch'io! ma non avento un canale che parla di libri scriverò anch'io un post sul mio blog!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il buio oltre la siepe" l'ho amato alla follia, splendido.
      "The Help" com'è? Ne ho sentito parlare tanto...

      Elimina
  9. Bella iniziativa, aderisco anche io, pure se in effetti, anche senza averla mai teorizzata in un progetto specifico, fa parte della mia filosofia di lettrice da un po' di tempo ormai. :-)

    RispondiElimina
  10. Credo di aver tentato ogni metodo (un po' come generalmente si fa con le diete) per far dimagrire la quantità di libri in attesa di lettura.
    Non sono ancora riuscita ad ottenere grandi risultati ma questo metodo è nuovo per me quindi non mi resta che provarci!
    Un carissimo saluto, cara Nicky!

    RispondiElimina

Italian Blogs for Darfur

Segui lo Shelf!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...