martedì 18 febbraio 2014

30 GIORNI DI LIBRI: giorno 5


Giorno 5/Versione 1: A book that makes you happy

Dovendo scegliere un libro che mi abbia reso felice, il primo che mi è venuto in mente è stato Fuga dal Natale di John Grisham. Innanzi tutto, come si può evincere dal titolo, è ambientato durante il periodo natalizio e già basterebbe questo a mettermi di buon umore. In più il romanzo è un insieme di situazioni comiche, al limite del paradossale, davvero divertenti. Il libro, in breve, ha per protagonisti i coniugi Krank i quali, in seguito alla partenza della figlia Blair per una missione umanitaria in Perù, decidono di rinunciare al Natale e utilizzare i soldi risparmiati per regalarsi una crociera ai Caraibi. Pochi giorni prima della Vigilia, però, la figliol prodiga annuncia il suo rientro anticipato, proprio per poter festeggiare il Natale in famiglia. Questo inaspettato ritorno a casa sconvolgerà i piani dei Krank costringendoli a un corsa contro il tempo per poter organizzare il Natale perfetto. 
Ecco io non so se questo libro mi abbia reso davvero felice, sicuramente però mi ha regalato momenti di pura comicità strappandomi sonore e grasse risate…se non era felicità, ci andava molto vicino…

Giorno 5/Versione 2: Il libro più lungo che tu abbia mai letto.

Facendo un po' mente locale, credo di poter dire, con quasi assoluta certezza, che il libro più lungo che io abbia mai letto si stato Il quinto giorno di Frank Schätzing, di 1030 pagine circa.
Non fatevi spaventare dalla sua mole, questo romanzo merita davvero di essere letto. Ricco di fascino e adrenalina, è la storia di una serie di incidenti strani, avvenuti in giro per il mondo, che hanno come denominatore comune l'acqua. Pesci come impazziti, "vermi giganti" luminescenti, balene che attaccano l'uomo: avvenimenti di questo tipo che si moltiplicano in tutto il mondo senza una spiegazione apparente. Per questo viene creata una task force di scienziati affermati, militari e studiosi che avranno il compito di scoprire cosa sta succedendo nella profondità marine.
Consigliatissimo.


4 commenti:

  1. anche a me era strapiaciuto Fuga dal Natale... adoro pure il film!

    RispondiElimina
  2. Fuga dal Natale mi divertì tantissimo e anche il film lo rivedo sempre con piacere!

    RispondiElimina
  3. E' sempre bello leggerti, e un peccato che tu non aggiorna il blog tanto spesso!

    RispondiElimina

Italian Blogs for Darfur

Segui lo Shelf!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...