giovedì 23 agosto 2012

Si riparte!

Eccomi di nuovo qui. Finalmente aggiungerei. Durante questa afosa estate riconosco di aver trascurato parecchio il blog (shame on me), ma quando fa così caldo io rinasco, perciò fra lavoro e lunghe passeggiate sotto il sole cocente ho avuto davvero poco tempo da dedicare al blog. Non temete però, sono tornata dalla mia settimana di ferie sul meraviglioso lago di Garda più carica che mai, e soprattutto piena di recensioni da fare. In questi ultimi due mesi, infatti, le mie letture sono state a dir poco entusiasmanti. Mi posso dire davvero soddisfatta, in modo particolare mi sono innamorata di due romanzi, "Il buio oltre la siepe" e "Cecità". Per motivi diametralmente opposti, questi libri mi hanno profondamente colpita e non vedo l'ora di parlarvene. Nel frattempo il mio Project Ten Books procede a gonfie vele e questo mi rende molto orgogliosa: non so quando è stata l'ultima volta che ho acquistato un libro! E l'immensa pila  di libri ancora da leggere che ho accumulato in questi anni lentamente scende!
E voi come state? Come avete passate questa caldissima estate? Avete fatto delle belle letture? Spero proprio di sì. 
Vi mando un abbraccio forte! Ci rivediamo tra poco con la prima recensione :-)

7 commenti:

  1. Beata te che rinasci...io boccheggio nel forno romano!! Ero sicura che "Il buio oltre la siepe" ti sarebbe piaciuto! Per me è un capolavoro che magari un giorno rileggerò! Inoltre ho aderito anch'io al project ten books; ho fatto anch'io la mia lista e mi impegnerò strenuamente a rispettarla, sebbene sia molto difficile. Aspetto la recensione di "Cecità" che non ho letto e che magari potrei acquistare dopo aver letto i miei 10!
    A presto e ben tornata!

    RispondiElimina
  2. Nicky dimmi il tuo segreto... come cavolo fai a rinascere, io sto morendooo!!!
    Le mie letture estive sono state tantine, circa 8 al momento, ma tutte leggere, col caldo non connetto proprio. A parte The Help che consiglio!
    Bentornata!

    RispondiElimina
  3. Bentornata!
    Cecità è uno dei miei romanzi preferiti, Il Buio oltre la siepe invece è nella lista di quelli che voglio leggere da un sacco di tempo, ma, essendo io - pure se a mia insaputa perché scopro solo ora cosa sia ;-) - una sostenitrice del project ten books, non ho mai provveduto finora ad acquistarlo proprio perché in questi anni ho accumulato così tanti libri che... ecco, prima di spendere soldi per altri nuovi (a meno che non mi siano caldamente consigliati o che non mi servano per scopi particolari, motivi di studio o di altro), cerco di leggere quelli già in mio possesso.

    RispondiElimina
  4. Cecità è un titolo davvero impegnativo per le sue molteplici chiavi di lettura (oltre che per la punteggiatura da codice penale, ma dopo un po' ci si abitua).
    Mi è piaciuto molto, nonostante la (troppa) invasività del compianto Saramago e il finale sinceramente scontato.
    Preparare un contesto del genere in cui far danzare i personaggi dev'esser stato una faticaccia non da poco.

    RispondiElimina
  5. Bentornata cara! ^^ Il buio oltre la siepe e Cecità sono dei gran libri...hai fatto delle ottime letture! Anche io da un mesetto a questa parte scrivo poco...ma è la stagione...presto torneremo tutti ai nostri ritmi...e sarà bello rileggersi tutti di nuovo! ;-)

    RispondiElimina
  6. Piccolo premio per il blog:

    http://sentierodiluna.blogspot.it/2012/09/premio-simplicity-e-premio-cutie-pie.html

    baci

    RispondiElimina

Italian Blogs for Darfur

Segui lo Shelf!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...