martedì 9 novembre 2010

Cartoline di morte

CARTOLINE DI MORTE
di James Patterson e Liza Marklund


Viaggiano, amano l'arte, seducono. E uccidono.

Trama: Una serie di inquietanti delitti attraversa l'Europa intera: giovani coppie vengono brutalmente assassinate nelle principali città del vecchio continente. Roma, Parigi, Berlino, Atene sono solo alcuni dei luoghi in cui i serial killer hanno colpito. Assassini all'apparenza introvabili, scaltri e sicuri di farla franca, tanto da sfidare le forze dell'ordine e la stampa europee. In ogni città in cui hanno lasciato la loro scia di sangue infatti, hanno scelto un giornalista locale inviandogli dapprima un'anonima cartolina della città in cui stanno per colpire e in seguito una polaroid raffigurante le vittime appena uccise. Sulle loro tracce c'è da molto tempo Jacob Kanon, poliziotto newyorkese personalmente coinvolto nelle indagini, e Dessie Larsson, giovane giornalista di Stoccolma, l'ultima ad avere ricevuto la cartolina di morte...

Giudizio personale: Ho comprato questo romanzo più o meno a scatola chiusa, perché mi avevano colpito il titolo e la copertina.. Devo dire che non mi è dispiaciuto affatto. La trama è molto interessante, e direi ben strutturata, nonostante la presenza di innumerevoli capitoli di brevissima durata, il che rende da un lato il romanzo leggibile in brevissimo tempo, dall'altro spezza un po' troppo l'azione e la scorrevolezza dello stesso. Lo stile è semplice e scorrevole, il ritmo è veloce ed incalzante. Purtroppo non mancano passaggi prevedibili e un po' scontati. Nel complesso un buon romanzo, adattissimo per quei momenti in cui si ha il desiderio di staccare la spina. Il classico libro da spiaggia, come li chiamo io.
Voto: 7

Titolo originale: The Postcard Killers

Traduzione: Annamaria Biavasco, Valentina Guani

Edizione: Longanesi

Collana: La Gaja Scienza

Pagine: 290

Prezzo: 18,60 €

Anno: 2010

Codice ISBN: 978-88-304-2774-7





Nessun commento:

Posta un commento

Italian Blogs for Darfur

Segui lo Shelf!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...