martedì 24 agosto 2010

Heat Wave

HEAT WAVE
di Richard Castle


"Ci sono due categorie di persone che pensano a come uccidere la gente: gli psicopatici e gli scrittori di gialli. La mia è quella che rende di più. Chi sono? Sono Rick Castle."

Trama: Nikki Heat, carismatica e brillante detective della polizia di New York, deve indagare sulla morte del magnate dell'industria immobiliare Matthew Starr. Quello che all'inizio sembra un suicidio, si rivelerà infatti essere un caso più complicato del previsto, e come se non bastasse Nikki deve tenere a bada l'irruenza di Jameson Rook, giornalista due volte premio Pulitzer che, forte della sua amicizia con il sindaco della Grande Mela, la segue passo passo nelle indagine, in cerca di materiale per il suo prossimo articolo sulla polizia newyorkese.

Giudizio personale: La storia di questo romanzo arriva direttamente dal network americano ABC, produttore della serie televisiva Castle: Detective tra le righe il cui protagonista è l'eccentrico e simpatico Richard Castle, giallista affermato che in seguito al suo coinvolgimento in un indagine condotta dalla tenace e brava detective Beckett, collabora con il dipartimento di polizia per catturare un serial killer che si ispira ai suoi libri per uccidere le proprie vittime. Al termine di questa indagine, Castle sfrutterà le sue conoscenze altolocate per potere affiancare nuovamente Beckett nei casi futuri, in cerca di ispirazione per un nuovo protagonista dei suoi romanzi. Da questa collaborazione nasce Heat Wave, il libro furbescamente pubblicato la scorsa primavera e che in America è balzato subito ai piani alti della classifica dei best sellers. Questo romanzo non è altro che la versione letteraria della serie TV, con poche differenze. Lo stile narrativo è molto semplice e scorrevole, a tratti però forse un po' troppo in stile sceneggiatura. Sono però rimasta un po' delusa. Sono un'amante di questo telefilm, che mescola alla perfezione indagini poliziesche e colpi di scene  ad una comicità semplice ma divertente. Nel libro questi elementi sono presenti, ma con scarsi risultati. La storia non è niente di nuovo, relativamente banale e priva di suspense se non in minima parte nel finale. Onestamente non so chi sia il reale autore, immagino uno stuolo di sceneggiatori della ABC, ho provato invano a cercare notizie sul web, senza però ottenere risposta. Indubbiamente un'ottima operazione commerciale, ma il livello qualitativo ahimè, non è dei migliori. Il romanzo si legge comunque velocemente e una sufficienza, seppur stentata se la merita, ma, per una volta, il telefilm supera il libro.
Voto: 6 più! 

Titolo originale: Heat Wave

Traduzione: Giuseppe Marano

Edizione: Fazi

Pagine: 295

Prezzo: 15,00 €

Anno: 2010


2 commenti:

  1. Questo libro è nella mia wish list da quando è stato pubblicato. Seguo il telefilm, lo adoro. Richard Castle è divertente ed ironico e l'accoppiata Castle/Beckett è azzeccatissima, a mio parere.
    Approfitto dell'occasione per invitarti a passare dal mio blog.
    http://lovefashionandbooks.blogspot.com/
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Anche a me il telefilm piace davvero molto, infatti appena ho visto il libro l'ho acquistato subito...
    fammi sapere il tuo parere sul questo romanzo, sono curiosa di sapere se ti piacerà :-)

    RispondiElimina

Italian Blogs for Darfur

Segui lo Shelf!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...